Descrizione Progetto

Fili in Libertà

Mi chiamo Nadia Izzo e sono una filatrice manuale della lana.

Mi sono avvicinata alla filatura perché ho scoperto qualcosa di nuovo, fatto degli stessi gesti semplici del coltivare: di ritmo, di lentezza, di pazienza, di fiducia.

Nel 2020 ho fondato Fili in Libertà e mi occupo di corsi online e in presenza di filatura manuale, tessitura tra rami e tintura naturale.

Credo nell’importanza del saper creare con le proprie mani le cose di cui si ha bisogno per limitare gli sprechi, rispettare la natura e vivere in modo più sostenibile. Attraverso il mio lavoro desidero attuare una piccola rivoluzione gentile fatta di gesti semplici e lenti, per dare la possi- bilità alle persone di ritrovare la loro libertà, indipendenza e una maggiore connessione con se stesse.

“Seminiamo utopie, raccogliamo realtà”

Se vuoi scoprire tutti i suoi servizi visita il sito!

SCOPRI DI PIÚ