Esiste un modo che nessuno ci racconta per raggiungere la vera felicità, un percorso che a tratti può avere le sembianze di una sfida. Anzi, è la più dura delle sfide, perché comporta la scoperta e la messa in discussione di se stessi.

Così è stato anche per l’autrice del libro Appassionate, Filomena Pucci: armata di valigia e taccuino, è andata ad incontrare dieci donne che, prima di lei, hanno saputo trasformare la loro passione in impresa. Il viaggio, fisico e psicologico, conferma che la chiave della felicità sta nel fare quello che ci piace, perché’ è in quello che risiede il meglio di noi stessi.

Appassionate ce lo dice chiaramente: la vera felicità è qui, è a portata di mano, risiede in noi stessi, nelle cose che più amiamo fare.

Il problema è che non sempre essa viene messa in relazione al lavoro, anzi, molto spesso si pensa che si possa essere felici solo al di fuori delle ore di lavoro. Che però, guarda caso, occupano la gran parte della nostra vita.

Appassionate racconta il percorso di una donna, stanca di fare un lavoro che non le dà più soddisfazioni, per quanto ambito e prestigioso, che decide di dire basta. Decide di diventare una donna felice. Decide di ricominciare tutto da capo, partendo da se stessa.

“Cosa mi piace fare veramente?”.

Quando si è finalmente in grado di rispondere a questa domanda, la porta è aperta, il viaggio alla riconquista di se stessi può iniziare.

Grazie ad una bellissima collaborazione nata tra Flowerista e Appassionate, il libro lo trovi in vendita qui!

Filomena Pucci

L’autrice del libro, Filomena Pucci