Perchè un Flower blog?

L’idea nasce dall’unione delle mie due grandi passioni, i fiori e la scrittura, oltre che dalla constatazione che tra tanti Food blog, Fashion blog, Travel blog, un Flower blog ancora non esisteva. In queste pagine non voglio raccontare come si fa giardinaggio o come si coltivano i fiori, non sono sicurissima di esserne capace, ma mi piacerebbe dedicarmi a:

recensioni. Di luoghi, di negozi piccoli e grandi, di vivai, dei migliori flower designers che ho conosciuto.
storie. Dei protagonisti del settore, del vicino di casa, di chi ha a che fare con i fiori tutti i giorni.
fotografie. Tante, belle, che parlano da sole.
contaminazioni. Per questo nel Menu in alto a destra ho inserito una categoria “everywhere”: a me, ad esempio, i fiori piacciono sulle borse!
E, ci scommetto, a qualcosa che ancora non so nemmeno io.

Se anche voi siete curiosi di scoprire cos’è il movimento Slow Flowers, quali fiori si mangiano e dove, perché va così di moda la composizione floreale sul comodino in camera da letto, seguitemi!

 

 

Summary
Article Name
Perchè un flower blog?
Description
L’idea nasce dall’unione delle mie due grandi passioni, i fiori e la scrittura, oltre che dalla constatazione che tra tanti Food blog, Fashion blog, Travel blog, un Flower blog ancora non esisteva. Recensioni, storie, fotografie e contaminazioni. E molto altro che ancora non so nemmeno io!
Author
Publisher Name
Flowerista